Extra global economy nulla salus. La salvezza non viene più dal cielo,  ma dalla terra. 

ecco a voi il  grande fratello.  Ecce homo.  Ecce Deus.  Ecce dollaro. Adoremus.

ecco perché tutte le riforme che stanno facendo sono inutili,  ecco perché ci saranno sempre i disoccupati ed esclusi.

ecco perché ci sono i terroristi e non è un a questione religiosa,

ecco perché alla Grecia converrebbe uscire dall'Europa e cercare alleanze con altre potenze economiche,

ecco perché sarebbe necessaria una nuova rivoluzione francese

come fare la rivolta globale pacifica

 

libero  accesso

LA NUOVA EUROPA 

 

LA SOCIETÀ FUTURA

 

MANIFESTO PER LA RIVOLTA GLOBALE

PROLOGO

UTOPIA

CHI SONO IO? 

GUERRA CONTRO LE NAZIONI

STORIA ATTUALE 

PRIMA PARTE:

LA  RELIGIONE ECONOMICA

DOCUMENTI RISERVATI

MISSIONE DELL’ONU E BENE MORALE

MISSIONE DEI POLITICI

ANCORA IO 

SECONDA PARTE: ELIMINARE GLI INUTILI

COMPITO DEGLI INTELLETTUALI

GLI INUTILI

dIVIDE ET IMPERA 

TERZA PARTE: DALLA TEORIA ALLA PRAXI

ELIMINARE 

EPILOGO

COMPITO DEI MAX-MEDIA:

MORTE CIVILE

INFORMAZIONE DI DESTRA E DI SINISTRA

GUIDA ALLA LETTURA

INDICE SITO

 

 

grazie a google ed alexa

 

internet

 

cercalavoro

 

 

SATIRA GIUSTIZIA ITALIANA

 

SATIRA GIUSTIZIA

 

SATIRA CTU

 

la crisi e la casta

 

giustizia italiana

 

gip carlo bianchetti

 

la mafia dei ctu e dei giudici

 

procuratore generale di brescia dell'osso

 

 

PROCURA DI BRESCIA

 

ABOLIRE ALBO CTU

 

PROCESSO PENALE IN DIRETTA

 

DENUNCIATO CTU

 

 GIP GIOVANNI PETRILLO

 

TOGHE ROSSE O NERE?

 

INDIPENDENZA DELLA MAGISTRATURA

 

MATTEO RENZI

 

nuovo corso politica europea

 

SERGIO MATTARELLA

 

ISIS

vicepresidente del Csm Giovanni Legnini: quando la giustizia uccide.

 

 

 

mail:@ a+a

il  mito di orfeo

 

il mito di narciso

 

The myth of Narcissus

 

l'eden del male

 

giudizio finale

 

 

 

SPOON RIVER

 

DONNA DALLA VOCE RAUCA

 

PIETRE SUL CUORE

 

APOCALISSE

 

manifesto per la rivolta globale

 

TI AMO

 

Non c'è luogo eterno dove mi posso fermare...

Erro, 

clandestino del creato,

stanco,

per gli infiniti universi.

 

Ricerco l'innocenza,

prima del naufragare assoluto.

 

Non sono più l'illuso adolescente

incarno la sofferenza di un arcano divieto.

 

Sono il serpente.

 

 

amo te

poesie
critiche

news 

links    

editoriale

 

 

04/01/2005  @a+a

 

 

VITA ETERNA

 

eternità e tempo

 

il regno delle maschere

 

indignatevi

 

canto d'amore proibito

 

autoritratto in evoluzione tecnica

 

LA FIN DU MONDE

 

 

pittura

 

immagini

 

idee disegno

 

DISEGNI

 

IDEA DISEGNI

 

politica

 

piccolo vocabolario dei bergamini

 

quando la parola è muta

 

Disingannato dalle illusioni dell’eterno, stanco di ricchezze e dei piaceri, disgustato della scienza,

io so che l’uomo non ha niente in più della bestia;

forse davvero sarebbe meglio non esser nati, ma non c’è un’altra vita per voi,

un’altra esistenza per me,

e  non c’è niente di buono, né di ragionevole se non la violenza

per godere nel poco tempo che rimane ed in pace il frutto delle proprie rapine

assieme alla donna una volta amata

sensuale

e disgustato

Io clown di corte,

io questa sera non voglio cantare,

se parlassi di te

io questa sera piangerei

tu sei

io ti amo

tu sei

io questa sera piangerei

tu non ci sei

tu questa sera non sei,

sei persa in lui.

Potrei usare le parole del cantico divino

Le parole creatrici

E sarebbero la luna, il sole e le stelle;

sarebbe la terra ed il mare

ma non saresti tu.

 

Io stasera non voglio pensare,

questa sera non voglio parlare

Non voglio creare né amare

Io

Uscito dalla solitudine per amare

Io

Io che osservo il tuo viso di regina

Io che ti ho strappato le vesti

Io che ti ho vista ed avuta

Io che ti ho conosciuta

Ed ho ascoltato le tue parole

ora muto

Io crocifisso

Io che ho ripetuto la storia

Dandoti il mio corpo

e trasmutato il mio sangue in vino

per te

Io da te tradito

Ritorno all’inferno.

27\03\2015 Adriano53s@hotmail.com

 

 

LA PAROLA AMORE

Google     

google585b688e53073cc5.html

adriano53s.interfree.it/index.html. c79bce9c1c451970e071b0c415b684214859ad06.html

<meta name="google-site-verification" content="UgRccOvbXtS5wkQV1Myx2V-YCxclyuY9_AgjpwQ5LsM" />

http://adriano53s.interfree.it/google585b688e53073cc5.html

Questa non è affatto una guerra di religione, ma soltanto una guerra per la globalizzazione.

Tutti i dirigenti, sia se lo hanno fatto per ignoranza, sia se lo hanno fatto per interesse, dovrebbero dare le dimissioni.

Può essere che il sito funzioni male,  è sotto attacco da parte di qualcuno  cui da molto fastidio. adriano53s@hotmail.com

La proprietà letteraria delle opere appartiene esclusivamente all'autore del sito. La riproduzione totale o parziale non autorizzata, se per uso commerciale, è vietata.